Nous n'entretions pas d'affaires avec la Russie

I nostri cuori vanno al popolo ucraino ed a coloro che sono stati colpiti.

|
March 8, 2022

I nostri cuori vanno al popolo ucraino ed a coloro che sono stati colpiti dai recenti eventi.

En réponse à l'invasion russe de l'Ukraine, Sojern a décidé de ne pas svolgere alcuna actività all'interno della Russia o avec qualsiasi società che identifichiamo come basata o di proprietà della Russia. Adottiamo questa posizione a sostegno del popolo ucraino.

Per conto dei nostri clienti, abbiamo adottato misure per limitare il potenziale impatto sulle iniziative di marketing. Sojern ha informato tutti gli attuali inserzionisti che stiamo escludendo in modo proattivo dalle attività di targeting alcune parole e frasi relative à l'invasion russe de l'Ukraine. Sebbene disponiamo già di rigidi protocolli di brand safety per tutte le campagne, abbiamo compiuto questo ulteriore passo nel tentativo di mitigare qualsiasi potenziale rischio per i brand dei nostri clienti.

Siamo profondamente addolorati per l'invasione dell'Ukraina e stiamo monitorando da vicino la situazione. Continueremo a cercare e partagere tutti i possibili modi in cui la nostra comunità possa fornire support umanitario alle persone colpite.

Per aggiornamenti in tempo reale circa l'impatto dell'attuale situazione sulla domanda di viaggi a levello globale, visita in qualsiasi momento la nostra Tableau de bord Travel Insights.

Plus d'articles
Cela pourrait vous intéresser

Commençons un Conversation

Nous sommes prêts à vous aider à éliminer les conjectures en matière de marketing numérique. Contactez-nous pour accéder à la plateforme marketing la plus intelligente de l'industrie du voyage.