Trova il tuo partner cooperativo digitale per il marketing di destinazione

Massimizza il potenziale della tua cooperativa di marketing di destinazione.

|
September 19, 2019

I programmi di cooperazione turistica sono stati tradizionalmente una sfida da implementare, date le esigenze delle diverse parti interessate che devono riunirsi e condurre campagne di marketing per servire il bene comune della destinazione. Ma tutto sta per cambiare, dato che Sojern ha appena annunciato un nuovo programma di cooperazione digitale progettato per potenziare i professionisti del marketing delle destinazioni in tutto il Nord America. Qui condividiamo i vantaggi, scegliamo il parere di un esperto di destinazioni e chiediamo ai nostri clienti cosa ne pensano:

Massimizza il potenziale della tua cooperativa di marketing di destinazione

Sojern conosce piccoli hotel indipendenti, attrazioni e CVB. Avendo collaborato con gli enti del turismo negli Stati Uniti per oltre un decennio, la nuova offerta cooperativa di Sojern consentirà a hotel, attrazioni, CVB, DMO e alle loro agenzie di condurre campagne online con facilità. Progettato per i DMO e le loro agenzie o partner multimediali, il programma può supportare campagne CPM, video programmatici, display e pubblicità nativa.

Il programma aiuta a organizzare i vari partner, semplificare la fatturazione, fornire contenuti multimediali scontati per tutti i partecipanti al programma e generare i dati e gli approfondimenti necessari per servire tutti i partecipanti alla cooperativa. Inoltre, il programma unisce tutte le singole campagne, in modo che la destinazione possa vedere l'impatto economico complessivo della propria cooperativa, consentendo una maggiore visibilità e riferendo ai propri stati e alle parti interessate sulla loro efficacia. Inoltre, incorpora la stessa tecnologia utilizzata per influenzare i viaggiatori, supportata dal pubblico di viaggiatori leader di Sojern e dalle soluzioni di marketing digitale.

L'opinione di un esperto di destinazione

Che impatto avrà questo annuncio sui DMO? Abbiamo chiesto all'esperto che ha progettato il nostro programma cooperativo, Cat Origitano, il nostro Senior Manager, Destinations & SMB Attractions.

Cosa trovi più interessante del programma cooperativo digitale di Sojern?

Le cooperative sono complicate e non esistono due cooperative che abbiano lo stesso aspetto o funzionamento. Quindi creare un sistema scalabile in grado di soddisfare le diverse esigenze dei clienti non è facile. Ma sono davvero entusiasta di aver fatto proprio questo: abbiamo ascoltato, appreso e iterato la nostra offerta in base al feedback dei nostri clienti e abbiamo creato qualcosa di estremamente flessibile per loro e scalabile per noi. E sono entusiasta di continuare così, di parlare, imparare e far evolvere questa offerta sulla base di un numero ancora maggiore di feedback dei clienti.

In che modo il programma aiuterà maggiormente i DMO?

I DMO hanno così tante parti interessate che devono supportare (hotel, attrazioni, CVB e altro ancora) spesso per l'intero stato. Una cooperativa, in teoria, unisce tutti questi elementi per creare una forza maggiore di quella che potrebbero essere separatamente, ma richiede molto lavoro. E poi devi farlo bene, in modo da fare pubblicità per conto di tutte queste diverse aziende. Svolgere quel lavoro, oltre a tutte le altre responsabilità che hai come DMO, sembra davvero travolgente. Quindi, penso che sia proprio questo il punto in cui il programma aiuta di più: dà al DMO la tranquillità di supportare ogni singola azienda nell'ambito del proprio programma.

Quali sono le prospettive per i marketer di destinazione che desiderano espandere la propria portata nel marketing digitale?

Penso che sia molto più o meno la stessa cosa, ovvero che siamo nel bel mezzo di una transizione per le DMO e i loro elettori verso lo spostamento offline dei dollari online. Lo abbiamo visto nel nostro ricerca propria come sta avvenendo questo cambiamento e penso che continueremo a vederlo nello spazio DMO perché consente una migliore responsabilità e monitoraggio della spesa pubblicitaria. Con questo passaggio online, penso che vedremo anche un maggiore movimento verso canali social come Facebook e Instagram. Altri esperti di travel marketing lo sono già vedendo il payoff e penso che Instagram, ad esempio, sia un luogo in cui le persone cercano ispirazione, anche per il loro prossimo viaggio, e le DMO possono davvero fare colpo lì.

Il cliente prende

Non limitarti a crederci sulla parola. Ecco cosa ha da dire il nostro cliente:

«Il programma di cooperazione digitale di Sojern ha offerto ai nostri partner del settore un modo molto conveniente per entrare in contatto con i destinatari della nostra campagna. Inoltre, ci offre un modo conveniente per espandere la nostra presenza mediatica complessiva in Colorado. Semplificano la partecipazione dei nostri partner e, con il loro partner e il nostro che compensano i costi, non c'è da meravigliarsi che molti dei nostri partner DMO lo stiano integrando nei propri piani». - Cathy Ritter, direttrice del Colorado Tourism Office

«Abbiamo iniziato a lavorare con Sojern all'inizio di quest'anno e abbiamo creato campagne in co-branding per Discover Puerto Rico e diversi hotel partner. Grazie all'innovazione del modello cooperativo Sojern, abbiamo ottenuto ottimi risultati, non solo all'interno del nostro sito Web, ma anche nelle visite a Porto Rico». - Christine Johnson, direttrice associata dei media di Miles Partnership.

«Le cooperative digitali svolgono un ruolo importante nei nostri sforzi di marketing, poiché consentiamo ai partner del settore di unirsi per condividere la storia della nostra isola ed elevare il nostro marchio. Siamo entusiasti di continuare a collaborare con Sojern per supportare Discover Puerto Rico». - Liz Mabe, direttrice del marketing digitale di Discover Puerto Rico.

Per saperne di più sul programma Digital Co-Op di Sojern, fai clic qui.

Altri articoli
Ti potrebbe interessare

Loud and Proud: Create Inclusive and Authentic Travel Experiences for LGBTQ+ Travelers

Learn how to create safe, inclusive environments for LGBTQ+ travelers.

Leggi di più

Cookieless Marketing 101: A Destination Marketer’s Crash Course on the Cookieless World

Dive into essential strategies to navigate the cookieless world effectively.

Leggi di più

La forza dei numeri: in che modo il marketing cooperativo dà potere ai professionisti del marketing alberghiero e ai loro partner

Scopri come gli hotel utilizzano il marketing di cooperazione per la crescita e il successo.

Leggi di più

Cominciamo un Conversazione

Siamo pronti ad aiutarti a eliminare le congetture dal tuo marketing digitale. Contattaci per accedere alla piattaforma di marketing più intelligente del settore turistico.