3 consigli per annunci nativi di successo

Utilizza il nativo come formato di annuncio efficace per entrare in contatto con gli utenti.

|
March 15, 2019

Sei mai stato attratto da contenuti o immagini accattivanti su un sito, che si rivela un'interessante forma di pubblicità? Questa è la bellezza della pubblicità nativa. Gli annunci nativi si integrano nel contenuto di un sito, che attira l'attenzione dell'utente in modo coinvolgente. Con un'interazione superiore di quasi il 20-60% tassi rispetto al display tradizionale, il nativo è un formato di annuncio efficace per entrare in contatto con gli utenti.

Esistono molti modi per creare annunci nativi di successo, ecco alcuni dei nostri migliori consigli che abbiamo condiviso nel white paper di IAB Europe Pubblicità nativa programmatica.

1. Fai attenzione al tuo testo pubblicitario nativo

A differenza di altri formati di annunci, il formato nativo consente di fornire più contesto con un testo pubblicitario più lungo. Crea una connessione e attira il pubblico includendo un invito all'azione (CTA), usando parole che evocano emozioni o paura di perdersi qualcosa (la temuta FOMO) o facendo domande.

Un ottimo esempio di ciò in azione è Think Iowa City, che chiede «Ti senti curioso?» La domanda è accompagnata dalla creatività delle persone che esplorano tutto ciò che c'è da fare e da vedere nella zona di Iowa City, ottimo per ispirare gli spettatori dell'annuncio a visitare il sito web. Scarica la storia completa per saperne di più.

2. Rendilo parte della tua più ampia strategia di marketing digitale

Come per qualsiasi iniziativa di marketing, non puoi aspettarti di riporre tutte le tue speranze in un'unica tattica. Il formato nativo può offrire ottime prestazioni se utilizzato per campagne di branding o campagne incentrate sulle categorie di prodotti a canalizzazione medio-alta. Qualunque sia il tuo obiettivo finale, il nativo è più efficace se utilizzato come parte di un'iniziativa di marketing più completa.

Un esempio eccezionale è il caso in cui uno dei clienti di Sojern, Los Cabos tourism, ha sfruttato l'approccio multicanale di Sojern e ha registrato oltre 22.900 visitatori sul suo sito web. Le sue risorse Video e Native hanno creato un senso di voglia di viaggiare per chi era alla ricerca di una vacanza, ma non aveva necessariamente pensato a Los Cabos come a una destinazione. Scopri la loro storia di successo qui.

3. Combinazione di iniziative di marketing native e di content marketing

Un annuncio nativo di successo dovrebbe essere in grado di indirizzare contenuti o inviti all'azione specifici per i potenziali clienti. Secondo una ricerca condotta da Nielsen e IPG Media per conto di Sharethrough, gli annunci nativi hanno maggiori probabilità di essere letti e condivisi dal loro pubblico. Inoltre, gli utenti sono due volte sono tanto propensi a fare clic su un annuncio nativo quanto a fare clic su un banner tradizionale. Con questo in mente, la pubblicità nativa funge da strumento aggiuntivo per il content marketing. L'utilizzo di questo formato pubblicitario nella canalizzazione superiore con contenuti unici che si integrano con i contenuti web può portare ritorni positivi sul tuo marchio.

L'esempio perfetto è la collaborazione di Zürich Tourism con Sojern, con l'obiettivo di evidenziare Zurigo come paradiso gastronomico. Zurigo Turismo ha trovato un modo creativo per stimolare il coinvolgimento, suscitando l'interesse con un quiz gastronomico. Sfruttando i miliardi di dati dei viaggiatori di Sojern e il formato pubblicitario nativo, Sojern ha ottenuto oltre 2.319 visite alla pagina di destinazione del quiz e ha ottenuto una percentuale di completamento del quiz dell'84%. Scoprite in che modo Zurich Tourism ispira i viaggiatori presenti sul mercato a visitare il loro sito web qui!

Vuoi saperne di più sugli annunci nativi? Parla con i nostri esperti di marketing di viaggio adesso!


Altri articoli
Ti potrebbe interessare

Cookieless Marketing 101: A Destination Marketer’s Crash Course on the Cookieless World

Dive into essential strategies to navigate the cookieless world effectively.

Leggi di più

Albergatori in transizione: adattamento all'evoluzione dei metasearch di Google e alle nuove normative DMA

Scopri le strategie per l'evoluzione della metaricerca di Google e le normative DMA.

Leggi di più

Cominciamo un Conversazione

Siamo pronti ad aiutarti a eliminare le congetture dal tuo marketing digitale. Contattaci per accedere alla piattaforma di marketing più intelligente del settore turistico.

Parliamo