Il team turistico di Sojern si occupa dei soccorsi in caso di calamità

Richard Black spiega come il turismo possa riprendersi dopo l'arrivo di madre natura.

|
November 6, 2017

Madre natura non è stata gentile nel 2017. Dai terremoti agli uragani agli incendi boschivi e altro ancora, le comunità e le industrie, incluso il turismo, sono state profondamente colpite da questi eventi devastanti. In qualità di responsabile del turismo di Sojern, sono profondamente coinvolto nel settore dei viaggi da oltre un decennio perché amo questo settore e le persone che lo lavorano. Vedendo la devastazione che questi eventi hanno avuto su amici, colleghi e comunità, sapevo che dovevamo fare un passo avanti e restituire qualcosa.

Donazioni a livello locale

Il ruolo di un DMO è quello di guidare le visite per il bene superiore di qualsiasi parte del mondo che potrebbe essere. Il turismo significa che le persone fanno acquisti nei negozi locali, mangiano nei ristoranti locali e vedono le attrazioni/i luoghi di interesse locali. Il turismo significa posti di lavoro e quando viene perso, l'impatto economico è devastante. Penso alla mamma single che conta su un secondo lavoro come cameriera per fornire il miglior sollevamento ai suoi due figli. Se nessuno mangia al ristorante, lei non lavora. Oltre al volontariato dei singoli dipendenti di Sojern in tutto il mondo, dal confezionamento di alimenti per i soccorsi per il terremoto in Messico alla raccolta e consegna di donazioni per chi vive nel nord della California, abbiamo anche istituito una serie di programmi per aiutare i nostri clienti del settore turistico a rialzarsi perché sappiamo che superare le tempeste e aprirsi agli affari è fondamentale per il settore, così come per le persone che lavorano e vivono nel settore e le comunità. impattato.

Aiutare i clienti del settore turistico a tornare al business

Abbiamo fatto alcune cose per aiutare i nostri partner turistici e il feedback è stato incredibilmente forte. Fin dall'inizio, abbiamo aggiunto in modo proattivo il 10% delle impressioni a valore aggiunto per tutte le nostre campagne sospese a causa degli uragani Harvey, Irma e Maria per quando le abbiamo rimesse in funzione. Abbiamo inoltre fornito le destinazioni che dovevano promuovere una vacanza indimenticabile, aumentando il valore aggiunto del 50% su qualsiasi spesa, dal nostro minimo fino al budget utilizzato da qui alla fine dell'anno. Al momento abbiamo iscritto più destinazioni all'Hurricane Recovery Program. Amelia Island CVB, Space Center Houston, Bermuda Tourism (per indirizzare e accogliere gli ospiti sfollati), Citrus County CVB, Experience Kissimmee, Discover the Palm Beaches e molti altri. Prevediamo una maggiore trazione man mano che procediamo nelle prossime settimane. Le risposte personali dei clienti alla nostra offerta in questo programma sono state estremamente positive e in realtà un po' commoventi. In questa difficile situazione, Sojern è stata ben posizionata come un vero e prezioso partner per l'industria del turismo. È stato un onore svolgere un piccolo ruolo nell'aiutare l'industria e le persone che amiamo a riprendersi da questi eventi difficili.

Altri articoli
Ti potrebbe interessare

Cookieless Marketing 101: A Destination Marketer’s Crash Course on the Cookieless World

Dive into essential strategies to navigate the cookieless world effectively.

Leggi di più

Albergatori in transizione: adattamento all'evoluzione dei metasearch di Google e alle nuove normative DMA

Scopri le strategie per l'evoluzione della metaricerca di Google e le normative DMA.

Leggi di più

Cominciamo un Conversazione

Siamo pronti ad aiutarti a eliminare le congetture dal tuo marketing digitale. Contattaci per accedere alla piattaforma di marketing più intelligente del settore turistico.

Parliamo